Benvenuti nel sito ufficiale del pianista Matteo Andri

Curriculum

MATTEO ANDRI,  si è diplomato in pianoforte con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale sotto la guida della prof. Maria Grazia Cabai e si è laureato in composizione con 110/110 nella classe del prof. Renato Miani al Conservatorio J. Tomadini di Udine.

Ha seguito vari corsi di perfezionamento con i maestri Paul Badura-Skoda, Giorgio Lovato,  Siavush Gadjiev, Daniel Rivera, Bruno Canino, Boris Petrushansky e Riccardo Risaliti. Per quanto riguarda la musica da camera ha studiato con il Trio di Trieste e del Trio di Parma. Ha partecipato nel 2008 all’ “International Ensemble Modern Academy”  Schwaz (Austria) e nel 2012 al "Manifeste", rassegna di musica conteporanea organizzata dall' IRCAM a Parigi.

Nel 2001 si è classificato primo al Concorso Nazionale Città di Castiglione Fiorentino, nel 2002 ha vinto il primo premio al Concorso Nazionale di S. Pietro in Vincoli e nel 2003 il secondo premio (primo non assegnato) nel Concorso Pianistico Nazionale di Terzo di Val Bormida; ha vinto inoltre il primo premio al Concorso Internazionale di Esecuzione Pianistica "Amadeus", il premio SIAE nella "Rassegna dei Migliori diplomati d’Italia" a Castrocaro Terme e un secondo premio con borsa di studio nel Concorso "Giovani Talenti A. Rossi de Rios"; nel 2005 è risultato vincitore del primo premio alla IX edizione del Premio “Stefano Marizza”(Trieste).Nel 2011 ha vinto il terzo premio (primo non assegnato) al concorso "Mario Zanfi-Premio Liszt" di Parma, esibendosi al Teatro Regio accompagnato dall'orchestra del teatro stesso.

Ha suonato per numerose associazioni e nelle stagioni concertistiche degli Amici della Musica di Vicenza, di Udine, di Rovigo e di Padova, per il Festival Musicale Internazionale “Nei Suoni dei Luoghi” 2004 e 2005, per la stagione “Carniarmonie”,  per l’Accademia di Studi Pianistici Ricci, per i “concerti aperitivo” dell’ Orchestra Filarmonica Udinese, per il Soroptimist Club d’Italia al 100° Consiglio delle Delegate nella Sala dei 500 al Palazzo Vecchio di Firenze, per il “Circolo filologico” di Milano, per gli “Incontri musicali” alla Sala Puccini del Conservatorio di Milano, per il “Circolo Ufficiali di Udine”, per la stagione di musica "Varese per Varese", per il 2° Festival Pianistico Internazionale a Sacile, per la Camerata musicale Sulmones, per la stagione concertista del Teatro Comunale di Monfalcone; ospite dei Concerti Aperitivo a Pordenone  ha partecipato alla Rassegna dei nuovi talenti del Triveneto nel Teatro di Cittadella, alla “Festa della musica 2004”, alla “Maratona Beethoven” presso il Teatro Giovanni da Udine e a diverse edizioni "Udine Contemporanea" presentando vari brani di musica contemporanea in prima assoluta. Lavora per il "Piccolo Festival del Friuli Venezia Giulia" sin dalla sua fondazione (2008). Ha suonato insieme ad rinomati musicisti quali l’oboista Josè Manuel Rojas, i clarinettisti Nicola Bulfone e Giampiero Sobrino, il violinista Pavel Vernikov, prime parti dei Solisti Veneti,il trombonista Sergio Bernetti, attualmente si esibisce in duo con la violinista Laura Bortolott. Ha suonato nella Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo sia in veste di solista che di camerista.

Ha eseguito diversi concerti per pianoforte e orchestra di Mozart nella rassegna musicale "I Concerti di S. Martino" di Tolmezzo, il secondo concerto di Franz-Xaver Mozart con l’ Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia-Giulia nella rassegna musicale “Una giornata per Amadé” e il primo concerto di Chopin con l'orchestra Mitteleuropea per “UdinEstate” 2010. E' membro dei "Piano Twelve", un gruppo di dodici pianisti friulani, con i quali si è esibito nella manifestazione "Bianco e Nero" di Udine, nel Piccolo Teatro (Teatro Strehler) di Milano, nel Teatro Duse di Bologna e nel Teatro Verdi di Gorizia.

Sue musiche sono state eseguite nella rassegna “Udine Contemporanea 2007”.

english Curriculum

 

Matteo Andri graduated in piano with honors and special mention under the guidance of prof. Maria Grazia Cabai and graduated in composition with 110/110 in the class of prof. Renato Miani in the Conservatory “J. Tomadini” of Udine.

He has attended various master classes with Paul Badura-Skoda, Giorgio Lovato, Siavush Gadjiev, Daniel Rivera, Bruno Canino, Boris Petrushansky and Riccardo Risaliti. He studied chamber music with the “Trio di Trieste” and the “Trio di Parma”. In 2008 he took part to the '"International Ensemble Modern Academy" in Schwaz (Austria), and in 2012 he took part to the "Manifeste", an exhibition of contemporary music organized by IRCAM in Paris.

In 2001-2002 he won the first prize in the Piano-Competition of Castiglione Fiorentino and San Pietro in Vincoli, the second prize (first not awarded) in the Third National Piano Competition of Val Bormida; he also won the first prize at the International Piano Competition "Amadeus", the SIAE prize in the “Best of Italian Graduates Competition” in Castrocaro and a second prize in the competition "Young Talents de Rossi A. Rios" sponsored by Soroptimist International of Italy. In 2005 he won first prize at the ninth edition of the "Stefano Marizza" Prize (Trieste). In 2011 he won the third prize (first not awarded) at the "Mario Zanfi Liszt-Prize" of Parma, performing at the Teatro Regio accompanied by the orchestra of the theater.

He played for numerous associations and concert seasons of "Amici della Musica" of Vicenza, Udine , Rovigo and Padua, the International Music Festival "Nei suoni dei luoghi" 2004 and 2005, for the season "Carniarmonie", for the "Academy of Piano Studies" Piano Ricci, for "Udine Contemporanea”, the Soroptimist Club of Italy to the 100 th Council of Delegates in the Hall of the Palazzo Vecchio in Florence, for "Philological Circle" of Milan, for "Musical Encounters" at the Sala Puccini of the Conservatory of Milan, the "Officers Club of Udine", for the music season "Varese for Varese", for the 2nd “International Piano Festival” in Sacile, for “Camerata Music” in Sulmona; he took part to the "Music Festival 2004" and "Beethoven Marathon" at the "Teatro Giovanni da Udine" .

He has played alongside renowned musicians such as the oboe player Jose Manuel Rojas, the clarinetist Nicola Bulfone and Giampiero Sobrino, violinist Laura Bortolotto and trombonist Sergio Bernetti. He has also featured in the Wiener Saal of the Mozarteum in Salzburg both as a soloist and chamber musician.

He has performed several concertos for piano and orchestra in the musical review "The Music of St. Martin" Tolmezzo, the second concert of Franz-Xaver Mozart with 'Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia-Giulia, the first concert of Chopin the “Mittelorchestra” for UdinEstate "2010.

His music has been performed in the festival "Udine Contemporary 2007".